mercoledì 15 giugno 2011

Questa sono io.....

Miei cari lettori, in piu' di un'occasione mi e' stato detto da chi legge i miei post che scrivo solo di cose tristi...Evidentemente rimango piu' colpita dalle cose tristi perche' mi entrano dentro!Ho una personalita' un po' cupa forse, e mi spiace se  con le mie considerazioni , con i miei vissuti posso in qualche modo infastidire,annoiare o portare la gente a "riflettere" su determinate cose.Questa sono io... e non intendo snaturarmi!Ma "io" non sono solo questo, rido, scherzo e anche se quel che leggete e' cupo io sono una persona giocosa e solare, quel che vi racconto nei miei post sono segreti che ho deciso di svelarvi, ho deciso di donarvi cose"vere" e per me "preziose"... Non vi va?! Nessuno vi obbliga... Ma visto e considerato che nel mio quotidiano sono anche una burlona apriro' una nuova pagina di storielle allegre non arrivano direttamente da me, e sono decisamente piu' "Soft" come  mi consiglierebbe"qualcuno" Proprio oggi un'amica me ne ha inviata una di queste storielle trovate sul web...  La postero' quanto prima se il mio amato e odiato pc me lo concedera! La nuova pagina si intitolera'  Ridi ridi che mamma ha fatto gli gnocchi"   "Harwen"

8 commenti:

  1. Il fumetto esprime anche un mio pensiero ricorrente. Felice di trovare qualcuno che se lo chiede spesso...

    E.

    RispondiElimina
  2. Innanzitutto il blog è tuo ...e hai il diritto di scrivere tutto quello che ti pare, che poi piaccia o meno...come dici tu nessuno è obbligato a leggerti...
    Credo che si scriva di più proprio quando si è tristi o comunque non pienamente felici, quando c'è qualcosa che ci turba ..e si cerca un modo per sfogarsi e risolvere la cosa.. Quando si è felici, la felicità si vive e basta...è raro che si scriva in quei momenti o comunque brevi frasi per lasciarne traccia... Anche i poeti hanno sempre scritto su pezzi della loro vita non propriamente allegri, sono rare le ' odi alla felicità'...
    A me ovviamente vai bene così.. ;) e non ho pensato nemmeno per un momento che tu fossi una persona cupa...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Come ho sempre detto si scrive quando si è tristi anche per ridimensionare quel dolore, perchè sussurrato su un foglio bianco diventa visibile e ciò che è visibile si può lottare e sconfiggere.
    Un saluto

    RispondiElimina
  4. Ciao tesoro mio...come prima cosa non dar retta ai troll!
    Secondo non dar retta alla massa di stronzi!
    Terzo...il tuo blog è bellissimo...è tuo!
    Questo è il tuo spazio...un angolino tuo...un piccolo salotto dove esprimi i tuoi umori...sensazioni,emozioni.
    Non dar retta!Caspiterina amore!
    Secondo me hai dato troppa importanza a questi idioti stronzi o stronze!
    Ma vai a testa alta sempre!e a chi non piace ciò che scrivi fuori dalle balle!
    Sei unica a me piaci...anzi scusami se non vengo sempre a commentarti...ma questo non significa che non ami ciò che scrivi...anzi.
    P.S.Se vuoi per coloro che vedono tristezza ho un bel biglietto di solo andata...sai dove a f.....o!ahahahahah!ti stringo e ridi ridi!!non dar retta tesoroooo!!

    RispondiElimina
  5. Io ti apprezzo così per quello che sei.

    E i tuoi post
    mi piacciono.
    Mi piace intravedere la tua anima
    nel loro interno.

    Non badare a tutto il mondo
    pensa prima di tutti a te.

    Una carezza Anima bella.

    RispondiElimina
  6. Dirò una cosa ovvia.. ognuno nel suo blog, nel suo spazio ci scrive ciò che vuole.. non è a questo che serve un blog?Insomma il blog è anche un pò una terapia se vogliamo.. serve ad esternare ciò che è insito in noi.. perciò se tu hai queste cose dentro è giusto che tu le scriva senza cambiare una virgola.Poi non è detto che tu non sia una persona che ride o che scherza nella tua vita.. lascia perdere chi ti dice queste cose e scrivi quel che ti fa sentire bene..
    A presto..Sibilla

    RispondiElimina
  7. Quoto Artemisia al 100%.
    E poi il tuo blog mi piace molto, perchè mi fa riflettere appunto. Leggendo riesco a fare quei cinque minuti di introspezione al giorno ponendomi domande che possono aiutarmi a crescere, me le ponevo anche prima di scoprire il tuo blog, ma mi fa piacere sapere che non sono l'unica che se ne preoccupa.

    RispondiElimina
  8. Miei cari, sono colta da emozione^_^ e vi ringrazio per i vostri graditi incoraggiamenti.Da parte mia non ho nessuna intenzione di cambiare una virgola di cio' che sento di voler scrivere!A Giusy dico che quel biglietto da donare ai Troll ce l'ho anche io^_^ e chi vuol capire capisca... Ancora grazie a tutti di esserci!

    RispondiElimina

Lasciate un commento. . .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...