sabato 7 maggio 2011

Salvami...

E allora stringimi in questo inverno senza fine, stringimi perche' questa vita mi ha tolto tanto , stringimi perche' come una conchiglia rotta affondo in questo mare freddo profondo.Cercami  in questa fitta nebbia,cercami nelle srtade silenziose, nelle notti di lune sbiadite dal tempo.Parlami del sole e della luna, parlami, straccia le mie pagine bianche.Ascoltami, ascolta i miei silenzi straziano il cuore, urla il tuo nome, inchiodalo alla mia anima di pietra.Portami rose e miele,Svegliami da questo sonno di morte, da questa vita apparente.Svegliami che non ci sia un' altra alba alla deriva.Portami via lontano da questo niente, via da questo treno che corre troppo,tienimi con te , tra le tue piume. Portami con te in quel bel cielo che sempre vedo da questo mio angolo nascosto dell'universo.Salvami  non lasciarmi affondare in questo mare di  niente. . . "Harwen""Silvia"

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Lasciate un commento. . .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...