domenica 3 aprile 2011

I figli del vento

Vivevano sospesi tra il sogno e la realta',vagando per le foreste alla ricerca di qualcosa di tralasciato.Qualcosa di sfuggente che rendeva incompleta la loro natura interiore.Sognavano una sorta di rovesciamento dei tempi, sperando che la brutalita' e la mancanza di poesia venisse cancellata.La loro tipica malinconia faceva parte della loro indole sognante.Praticavano strani riti nel fondo di grotte o nel cupo di folte foreste, il loro albero sacro era la grande quercia, dove imprimevano strani simboli sulla corteccia, aspettando pazienti la risposta degli dei. I figli del vento, un popolo destinato a morire. " Harwen"

3 commenti:

  1. hai un uso delle parole che impressiona... bravissima

    RispondiElimina
  2. Questo pensiero mi piace tanto.. l'immagine ritrae un elfo.. cosa che io adoro, fate gnomi elfi ecc... anch'io sono un'indole sognante.. anche troppo... comunque bella descrizione! A presto... Sibilla

    RispondiElimina
  3. Grazie per i complimenti. . . sto gongolando ^_^

    RispondiElimina

Lasciate un commento. . .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...